La produzione artistica coinvolge diversi ambiti emozionali utilizzando sia il polimaterico che materiali della tradizione. Il gesso, la terracotta, la ceramica, la pittura, la scultura, il disegno concorrono a sviluppare narrazioni e flussi di coscienza dentro una realtà contemporanea e futuribile ma che si radica involontariamente nel passato di cui si alimenta e si connota.